Rosolini, ricevuti a Palazzo di Città gli studenti del progetto Erasmus+

Volge al termine la prima settimana a Rosolini per gli studenti Erasmus ospiti dell’Istituto di Istruzione Superiore Secondaria Archimede. Sono stati giorni intensi di attività, studio e scoperta.

Venerdì 3 febbraio, il cielo terso e la mite temperatura hanno fatto da cornice al tour per le vie del centro storico. Guidati dal prof. Salvo Grillo, gli studenti della classe 5A del Liceo Scientifico hanno accompagnato gli ospiti tedeschi nella lunga promenade conclusasi con la visita a Palazzo di Città.

Acquisite curiosità e informazioni di carattere storico-culturale sul territorio, gli Erasmus, assieme ai loro partner italiani, sono stati ricevuti dal primo cittadino Giovanni Spadola e da componenti della Giunta comunale. Gli amministratori hanno voluto dare il benvenuto ufficiale alla delegazione di Frankenthal, città gemellata con Rosolini. Ad accompagnare il gruppo anche le docenti Cinzia Spadola e Concetta Calvo, quest’ultima la Referente del progetto Erasmus + per l’istituto guidato dalla DS Cirmena.

Un breve ma significativo incontro ha permesso ai giovani di avere un approccio con le Istituzioni locali, che hanno ribadito il legame di fratellanza e amicizia che lega le due comunità ormai da tanti anni e che coinvolge anche le future generazioni. Colpisce l’attenzione, la curiosità, l’apertura con cui gli studenti si sono relazionati creando un clima di scambio e condivisione di buone prassi ed esperienze.

Alessandra Brafa